Page 4 of 4 FirstFirst 1234
Results 31 to 39 of 39
  1. #31
    Senior Member
    Join Date
    May 2018
    Posts
    139
    Post Thanks / Like
    Rep Power
    3

    Default Re: DM920 e problema lettore smart card.

    Quote Originally Posted by radio3 View Post
    Dipende sempre dal tipo di reader..
    Vi assicuro che se si usano connettori. ..reader amphenol difficilmente avrete questi problemi parliamo di uso militare
    Il problema è che con i modelli Amphenol non ti trovi con la stessa posizione delle piazzole di saldatura, il connettore montato sul DM920 ha le saldature interne all'area del lettore, gli Amphenol i terminali da saldare sono all'esterno dell'area del lettore.
    https://www.mouser.it/new/fci/fci-e-series-smartcard/

  2. #32
    Expert radio3's Avatar
    Join Date
    Apr 2014
    Posts
    248
    Post Thanks / Like
    Rep Power
    7

    Default Re: DM920 e problema lettore smart card.

    Certo dovevano installarlo originariamente.....

  3. #33
    Expert
    Join Date
    Jan 2011
    Location
    Basilicata
    Posts
    762
    Post Thanks / Like
    Rep Power
    10

    Default Re: DM920 e problema lettore smart card.

    Quote Originally Posted by satman72 View Post
    Ottimo lavoro, sicuramente molto meglio che la soluzione attack, questa non è invasiva e sopratutto reversibile, secondo me non avrai piu problemi.
    Si, ne sono convinto anch'io. Ti ringrazio ancora per il supporto.
    Voglio precisare che la foto l'ho postata solo a beneficio di coloro che dovessero avere un analogo problema. Per questo ho indicato anche le misure del taglio della gomma.
    Ciao
    DM920 UHD

  4. #34
    Senior Member
    Join Date
    Apr 2017
    Posts
    141
    Post Thanks / Like
    Rep Power
    4

    Default Re: DM920 e problema lettore smart card.

    Speriamo che il Dreambox SEVEN abbia una componentistica (di assemblaggio) superiore...che dite?

    Anche perché in vista dello switch off del DVB-T per il passaggio al T2 come ho detto giá altre volte in questo forum ho intenzione di comprare il "SEVEN" e metterlo sul mio TV principale "da sala" mentre il DM920UHD lo sposteró nel TV da cucina che rimane un ottimo TV Sony anziché cambiarlo con un modello nuovo che é di qualitá inferiore (é un 32" Full HD....ormai i 32" si trovano solo HD READY.....una follia si é tornati indietro.....e i FullHD 32" che si trovano sono comunque di qualitá molto inferiore rispetto a quel Sony...).

  5. #35
    Senior Member
    Join Date
    May 2018
    Posts
    139
    Post Thanks / Like
    Rep Power
    3

    Default Re: DM920 e problema lettore smart card.

    Il lettore utilizzato sul 920 non è di quelli economici, infatti è anche apribile. Penso che il problema risieda in quello switch che ha probabilmente una tolleranza eccessiva visto che siamo almeno 3 ad aver avuto questo problema. Ma per come hai letto si risolve facilmente.
    Per quel che riguarda il TV 32" Sony che hai, ti consiglio di tenertelo il più possibile, i TV da 32" che trovi in vendita oggi sono tutti di infima qualità, che nulla hanno a che vedere con quelli di anni fa. Io ho un 24"in cucina che ha 10 anni Panasonic, ovviamente non ha nessuna parte smart ma ha un pannello uniforme ed una qualità del suono incredibile e nemmeno io lo cambierò visto cosa si trova oggi in quel taglio.

  6. #36
    Senior Member
    Join Date
    Apr 2017
    Posts
    141
    Post Thanks / Like
    Rep Power
    4

    Default Re: DM920 e problema lettore smart card.

    Ciao Satman

    Visto che mi pari molto esperto sugli impianti sat e dispositivi audio video in generale

    In cucina ho un SONY KDL-32W653A del 2015 - FULL HD pagato piú di 500 euro al momento dell'acquisto! Ha giá il tuner DVB-T2 integrato ma come puoi ben immaginare l'hardware non é in grado di decodificare HEVC quindi pur avendo il tuner DVB-T2 avró schermo nero!

    Ma il pezzo forte......"rullo di tamburi...e zampogne"......il TV del salotto!
    E' un FULL HD del 2009! Il mitico (quasi nessuno lo conosce): SONY 55X4500! 55 pollici FULLHD del 2009 con retroilluminazione a LED! Ma qui viene il bello! E' l'unico TV "ufficiale" nella storia di Sony che la la "vera" retroilluminazione a LED (back led) e non EDGE LED simulato. Aveva delle "quadriplette" di led RGB piú il led bianco dietro tutto il TV con il 3D local DIMMING cioé ogni led si spegne o accende leggermente nella zona che deve illuminare! E' in assoluto la retroilluminazione piú efficace che esiste infatti come livello di "nero" assoluto competeva alla pari con il Pioneer Kuro che é stato il miglior TV Plasma mai prodotto. Solo che il Sony X4500 é ovviamente LCD LED! Non é al livello degli OLED ovviamente ma a livello di LCD puro non oled é ancora imbattuto come capacitá di contrasto del nero. Lo pagai "quasi" 5.000Euro nel 2009! Hai letto bene: CINQUEMILA EURO!! Siamo nel 2020 e ancora va una bomba e lo voglio tenere fino a quando non si romperá! Non é 4k? Non ha Android TV? Chi si ne frega.....quel TV non é un TV......é uno "SCHERMO"....infatti veniva usato come monitor da studio non molti anni fa. E ci ho collegato il DM920UHD. La resa come colori é pazzesca!

    Quando uscí nel 2009 il SONY X4500 che fu una rivoluzione per il suo tipo di retroilluminazione (la prima retroilluminazione Sony che prese il nome di "TRILUMINOS"....cioé 3 lumi cioé i 3 led rgb di ogni quadripletta...non come il Triluminos moderno che é "simulato") uscí in parallelo anche uno SHARP similare! lo SHARP era piú evoluto nel senso che non solo poteva spegnere l'intera "quadripletta di led" (cioé RGB + LED bianco) ma poteva spegnere o accendere anche il singolo led RGB singolarmente di ogni quadripletta. Quello Sharp a seconda dei modelli arrivava a costare 15.000euro! Io mi lessi le recensioni e globalmente il SONY X4500 nonostante costasse 1/3 dello SHARP con local dimming 3D evoluto aveva una resa di immagine e del nero superiore anche grazie all'elettronica Sony che era superiore allo SHARP.

    Conoscevi questo modello?

    Ciao!

  7. #37
    Senior Member
    Join Date
    Apr 2017
    Posts
    141
    Post Thanks / Like
    Rep Power
    4

    Default Re: DM920 e problema lettore smart card.

    Comunque mi correggo su una cosa:

    I TV Sony Full Array LED (con la retroilluminazione back led e non EDGE LED) hanno ripresi a farli l'anno scorso (l'ho scoperto adesso).

    https://www.sony.it/electronics/full-array-led

    Prima di questa gamma l'unico era appunto il Sony X4500 del 2009 (modelli 46 e 55 pollici come il mio).

    Va beh.....il mio rimane "il primo"! Che comunque va ancora alla grande e non ho intenzione di cambiarlo!

    Ho letto che quelli nuovi non hanno piú le "quadriplette" di led con RGB (a comunque mi confondevo nel mio sono 2 LED VERDI, 1 BLU e 1 ROSSO, non c'é il LED BIANCO) ma hanno un led unico che simula tutta la gamma cromatica! Ovvio che sono enormemente piú evoluti.....sono passati 10 anni......praticamente ere geologiche!

    Dal sito potete vedere che i modelli base FULL ARRAY LED non costano neanche tanto! Quando si romperá il mio X4500 (spero il piú tardi possibile) ci faró un pensiero.....ma a quel punto i TV 8k saranno venduti anche in edicola!

  8. #38
    Senior Member
    Join Date
    May 2018
    Posts
    139
    Post Thanks / Like
    Rep Power
    3

    Default Re: DM920 e problema lettore smart card.

    Quel modello l'ho visto in esposizione al tempo ma mai conosciuto nessuno che lo avesse a casa.
    Ti posso assicurare, avendo lavorato per 10 anni nel settore tv, che le tv di oggi (esclusi pochissimi modelli super top di gamma dei costruttori giapponesi) non hanno nulla a che vedere come qualità di costruzione rispetto a quelli di 10 anni fa. In 10 anni i prezzi dei tv si sono ridotti di un quarto e molti pensano per la maggiore produzione ed il progresso tecnologico, posso assicurarti (visto che i tv io li vedevo aperti) che questo è vero solo in parte, la realtà è che i tv attuali sono costruiti al massimo risparmio. Per farti un esempio Samsung ha eliminato quasi del tutto le viti, le schede elettroniche sono ad incastro nel pannello e persino il coperchio posteriore è fissato ad incastro con delle linguette di plastica nel coperchio che vanno a chiudersi sulle scalanature del pannello.
    Ricordo i tv plasma Pioneer e Panasonic dove il retro del pannello plasma era costituito da una spessa lastra di alluminio, quei pannelli erano perfetti non presentavano aloni ne alcuna disuniformità, poi per risparmiare passarono a fare il retro in lamiera di ferro ed iniziarono i problemi di aloni vari (causa magnetismo indotto dalle schede elettroniche montate su).
    Stessa cosa per i pannelli lcd, erano di una uniformità eccezionale perchè i vari filtri erano di ottimo materiale e ben selezionati, i led utilizzati erano di prima scelta (infatti tu lo hai da 11 anni e non se n'è bruciato uno) inoltre erano alla giusta distanza dalla retroilluminazione, poi per farli sempre piu sottili hanno utilizzato filtri e diffusori sempre piu sottili e vicini alla retroilluminazione con il risultato che vedi bande di diversa luminosità sullo schermo ed in alcuni modelli (KS8000 addirittura i diffusori si deformano per il calore generato dai led col risultato che vedi aloni luminosi dappertutto).
    Per non parlare dell'elettronica, gli alimentatori odierni, specie sui modelli coreani, hanno condensatori di infima qualità che dopo 2/3 anni vanno in corto.
    I tv di oggi costano molto meno, ma valgono anche molto meno, e te ne accorgi alzandoli, pesano pochissimo, persino le basi sono scadenti e leggere.
    Tieniti i tuoi tv piu che puoi, collegaci un tuner esterno per il DVB-T2 e se senti la mancanza della parte smart aggiungi una pennetta firestick. I tv fatti bene ci sono ancora ma sono quelli che costano, la qualità si paga!

  9. #39
    Senior Member
    Join Date
    Apr 2017
    Posts
    141
    Post Thanks / Like
    Rep Power
    4

    Default Re: DM920 e problema lettore smart card.

    Quote Originally Posted by satman72 View Post
    Per non parlare dell'elettronica, gli alimentatori odierni, specie sui modelli coreani, hanno condensatori di infima qualità che dopo 2/3 anni vanno in corto.
    I tv di oggi costano molto meno, ma valgono anche molto meno, e te ne accorgi alzandoli, pesano pochissimo, persino le basi sono scadenti e leggere.
    Tieniti i tuoi tv piu che puoi, collegaci un tuner esterno per il DVB-T2 e se senti la mancanza della parte smart aggiungi una pennetta firestick. I tv fatti bene ci sono ancora ma sono quelli che costano, la qualità si paga!
    Questo me lo ha confermato un tecnico di un laboratorio SONY: i componenti elettronici delle schede interne del mio SONY X4500 mi ha detto che sono di livello elevatissimo! E per questo motivo il costo di produzione era davvero elevato. Mi disse che é vero che il mio TV é costato 5.000Euro ma di quei 5.000 il guadagno di SONY era davvero minimo (quasi al livello delle prime Playstation 3 che venivano vendute in PERDITA) é per questo che Sony dopo il mio modello non ha piú prodotto TV full array back led (fino all'anno scorso) perché se il prezzo doveva essere competitivo il guadagano era praticamente nullo! Mi disse che appunto quando si romperá una scheda interna (e prima o poi succederá) il TV va cestinato sia per il fatto che probabilmente la scheda non sará piú prodotta ma se si troverá un fondo di magazzino costerá una cifra spaventosa.

    Comunque mi rendo conto che la qualitá costruttiva é superiore anche per un semplice motivo: il SONY X4500 55 POLLICI pesa "quasi" 50KG! Hai letto bene 50 CHILI! Quando lo abbiamo posato ci sono volute 2 persone per posarlo nel mobile!

    Ad ogni modo penso che i TV Sony moderni di alta gamma (intendo quelli full array back led) anche se pesano poco siano superiori in tutto al 55X4500 mio dal pannello all'elettronica e ai materiali. Infatti il prezzo di vendita dei modelli top di media gamma é rimasto il medesimo (circa 5.000euro). Se si va sui modelli 8k giganteschi (85 pollici) ho visto 9.000Euro! Non credo che abbiano badato al risparmio su ogni singolo componente!

    Comunque io con i prodotti Sony mi sono sempre trovato benissimo, ho quasi tutto Sony in casa (a parte il Dreambox appunto) ma non sono un "Sonyaro".....semmai sono un "Somaro"! L'unica cosa deludente é stata l'autoradio DAB+ Sony che comprai 4 anni fa per la mia cabriolet d'epoca del 1991. Si ruppe dopo 6 mesi (andó proprio in corto l'elettronica semplicemente spegnendola e accendendola.
    E' lí che conobbi il tecnico del centro assistenza Sony che mi disse che i prodotti Sony di livello basso come quell'autoradio (costata poco piú di 150Euro) hanno solo il marchio Sony.....i componenti interni sono prodotti in cina e l'autoradio "prodotta" in cina o india e sono di bassissima qualitá.

    4 mesi fa ho di nuovo cambiato autoradio, ho preso sempre un SONY DAB+ (che legge anche i FLAC era questo che mi interessava), praticamente l'evoluzione di quella che presi io (2 generazioni dopo). Mi hanno detto che la qualitá é aumentata molto per i prodotti "entry level" rispetto a 4 anni fa, certo non un livello eccelso ma un miglioramento c'é stato!

    Tieniti i tuoi tv piu che puoi, collegaci un tuner esterno per il DVB-T2 e se senti la mancanza della parte smart aggiungi una pennetta firestick. I tv fatti bene ci sono ancora ma sono quelli che costano, la qualità si paga!
    Macché tuner "da solo".....al Sony 55X4500 ci ho appunto collegato il DM920UHD con il "TRIPLE TUNER" che ha anche il DVB-T2 e quando uscirá il Dreambox Seven sposteró il DM920UHD nel Sony della cucina e sull'X4500 ci metteró il Seven!

    E nota a margine......la qualitá del pannello del SONY X4500 si vede proprio con decoder con elettronica di alto livello!

    Vi dico che poiché il TV lo presi nel 2009 prima di approcciarmi al mondo Dreambox ho passato vari decoders (ero appena all'inizio del mondo Sat, non sapevo quasi nulla).

    Il mio primo decoder é stato un "AZBOX" non so se ve lo ricordate! Tutti dicevano che la qualitá di immagine del decoder era ottima rispetto ad altri decoders concorrenti e che c'era poca differenza con il DREAMBOX! Quando passai al mio primo Dreambox un DM7020HD la differenza di qualitá di visione la notai subito! Poi é stato un crescendo, a mio avviso la qualitá é migliorata molto anche da DM7020 a DM920UHD! Tra DM7080HD (quello intermedio che ho avuto) e il DM920UHD la differenza é poca su un pannello come quello del mio SONY ma un po' c'é!

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •