Montare una periferica di memorizzazione:
Il montaggio di periferiche di memorie come sui sistemi linux, viene effettuato dalla funzione mount (montare) e dalla relativa funzione unmount (smontare) per abilitare o disabilitare periferiche di memorizzazione collegate al dreambox.
Per procedere al mount della periferica e cioe’ per rendere visibili ed utilizzabili le periferiche al sistema, accediamo al menu impostazioni>sistema>gestione periiferiche>dispositivi di memorizzazione.
Al primo avvio dopo aver collegato l’hard disk sata o inserimento nel caso di una penna o hard disk usb, verra’ visualizzata una finestra per il settaggio iniziale:

Potremo quindi settare il mountpoint della nostra periferifica :

  1. Automaticamente, prendera’ di default il path di /media/hdd e si settera’ come device /dev/sda. Questo tipo di settaggio avverra’ anche nel caso si inserisca una memoria USB che non sia un hard disk.
  2. Manualmente, si potra’ dare un nome personalizzato al mountpoint (vedi immagine )




3. Impostare la periferica, come supporto di memorizzazione predefinito, nel caso si abbia piu’ di una periferica di memorizzazione
4. Nulla, nessuna azione.

Una volta che la periferica e’ stata montata sara’ possibile formattare la partizione o effettuare una verifica del filesystem. Alcuni comandi utili da telenet sono “mount” e “df –h”
Per aggiungere un hard disk dopo che e’ stata montata una memoria USB, e’ consigliabile smontare la penna USB, montare l’hard disk come predefinito e successivamente rimontare la memoria usb, questo per seguire gli standard di assegnazione delle periferiche.
N.B. Eseguire un riavvio enigma2 dopo le varie operazioni.

Esempio di hard disk e memoria USB (modo personalizzato) montati correttamente :