Tra il prossimo dicembre e giugno 2019 sui canali Rai saranno trasmesse oltre 100 partite delle manifestazioni calcistiche più importanti in grado di catalizzare l’attenzione di un pubblico sempre più numeroso.

Archiviate le partite della Nazionale italiana in Nations League e quasi conclusi i gironi di Champions League in cui le 4 squadre italiane si stanno ben comportando, Rai Pubblicità presenta al mercato l’offerta calcistica per il primo semestre 2019 che, ancora una volta, propone match di grande spessore sportivo in esclusiva in chiaro.

Coppa Italia, Supercoppa italiana, Champions League fasi finali, Nazionale qualificazioni a Euro 2020, anticipo Serie B e posticipo Serie C oltre alle amichevoli dell’Under 21 per preparare l’Europeo di categoria (altra esclusiva Rai nel giugno 2019) compongono il quadro delle manifestazioni che saranno proposte da Rai 1, Rai 2 e RaiSport+HD oltre che da RaiRadio 1 e Rai Play. Oltre 100 partite che rappresentano per gli investitori un’occasione unica per abbinare la propria comunicazione agli eventi calcistici top al fine di raggiungere ampi volumi di ascolto in modo continuativo attraverso la programmazione Rai.

La Coppa Italia parte il 4 dicembre su RaiSport+HD con le partite del IV turno in cui scendono in campo anche le squadre di Serie A per poi entrare nel vivo con gli ottavi di finale. Il calendario degli Ottavi quest’anno prevede che le 8 partite vengano giocate nel weekend del 12 e 13 gennaio (la serie A non gioca) con 2 partite in programma anche lunedì 14. Juventus e Milan giocheranno sabato 12 per poi volare a Jedda, in Arabia Saudita, dove mercoledì 16 gennaio si affronteranno per la finale di Supercoppa Italiana, trasmessa in esclusiva su Rai 1 a partire dalle 18.30. A fine gennaio sono inoltre previsti i Quarti per un totale complessivo di 13 partite sui canali Rai: tutti incontri decisivi senza possibilità di errore pena l’eliminazione dal torneo o, nel caso della Supercoppa, per la conquista del trofeo. Le semifinali si disputeranno invece tra febbraio e aprile mentre la finale si giocherà come da tradizione a Roma il prossimo 15 maggio. Dai quarti tutte le partite saranno in diretta ed in esclusiva su Rai 1.

A febbraio riprende la Champions League con le partite degli ottavi dove al momento possono accedere tutte e quattro le squadre italiane: Juventus, Roma Inter e Napoli. Ogni mercoledì su Rai 1 è previsto un incontro fino alla finale di Madrid in programma il 1° giugno.

A marzo la Nazionale Italiana inizia il cammino per qualificarsi alla fase finale degli Europei 2020 che per la prima volta saranno itineranti nei principali stadi europei. Il prossimo 2 dicembre saranno sorteggiati i gironi dove l’Italia, testa di serie, sarà inserita in un gruppo che prevede 10 partite per centrare la qualificazione. Nel primo semestre 2019 gli azzurri giocheranno un totale di 4 incontri: 2 a marzo e altrettanti a giugno. Gli incontri dell’Italia saranno trasmessi live ed in esclusiva da Rai 1, RaiRadio 1 e in streaming live da RaiPlay.

Per tutte le manifestazioni le stime di ascolto sono ancorate agli ascolti reali delle precedenti edizioni con volumi di ascolto che variano dai 4,3 milioni di individui per gli ottavi di Coppa Italia in prime time ai 7,3 milioni per le qualificazioni della Nazionale a Euro 2020 fino ai 13 milioni di ascolto per la finale di Champions League con la presenza di una squadra italiana. Confermati i cpg uomini in linea con l’autunno 2018 e in crescita laddove la manifestazione volge al termine. I volumi di ascolto televisivi sono ulteriormente incrementati dalla radiocronaca su Radio 1 e dalla visione tramite lo streaming live su RaiPlay che contribuiscono ad aumentare la copertura mediatica con profili d’ascolto maggiormente concentrati sulle fasce giovani.

Completano l’offerta di Rai Pubblicità le partite di Serie B e C che da gennaio compongono il Modulo Assist Goal insieme alla trasmissione Zona 11, approfondimento calcistico di Rai Sport+HD.


Fonte: Digital-News